• 1911

    Wilbert Vere Awdry è nato il 15 giugno del 1911 ad Ampfield nello Hampshire, in Inghilterra dal parroco e appassionato di treni Reverendo V. V. Awdry e sua moglie Lucy

  • 1916

    Nella campagna inglese, il giovane Wilbert ascolta lo sbuffare delle vicine locomotive a vapore e mentre immagina le loro conversazioni, si convince che abbiano una loro personalità.

  • 1942

    Essendo lui stesso un padre, da buon cantastorie si ispira a racconti di fantasia su queste locomotive a vapore per intrattenere suo figlio, costretto a letto con il morbillo.

    Gli raccontò queste storie originali ripetutamente fino a quando, su insistenza di Cristopher che voleva dettagli sempre più realistici, W. Awdry si decise finalmente a trascrivere questi racconti su carta.

    A Natale, Awdry costruì per Christopher un modellino di Thomas e uno di Edward, e alcuni vagoni e carrozze ricavati da un manico di scopa e scarti di legno.

  • 1945

    Su insistenza della moglie, Margaret, Awdry scrisse il primo libro della collana "Railway Series" intitolandolo "The Three Railway Engines". Nel giro di qualche mese, furono vendute ben 45.000 copie.

  • 1950

    Durante una visita all'isola di Man, Wilbert scoprì che il titolo ufficiale del vescovo dell'isola di Man era "Lord di Sodor e Man". Il Reverendo W. Awdry si chiese se un'isola collocata tra l'Isola di Man e la terra ferma sarebbe stato il posto giusto per ambientare le sue storie. Decise quindi per "Sodor" che sorge tra l'Isola di Man in acque irlandesi e Barrow-in Furness sulla costa inglese.

  • 1957

    I primi prodotti compaiono sul mercato, accanto alla collana di libri "The Railway Series". Vennero prodotti quattro kit di cartoncino colorato stampato o "libri con locomotive modellino presagomati" e lanciati sul mercato: i pezzi premuti per essere staccati, piegati e incollati insieme rappresentavano modellini realistici di locomotive. Le locomotive includevano Thomas, con Annie la carrozza, Percy con Clarabel la carrozza, Gordon la grande locomotiva e il suo vagone, e James la locomotiva rossa con il suo vagone.

  • 1967

    Meccano diventa una delle prime aziende a lanciare sul mercato trenini giocattolo tra cui un modello con carica meccanica di Percy (assomigliante al Percy dei libri) con alcuni carrelli e binari di plastica blu a cerchio.

  • 1972

    "Tramway Engines" sarà l'ultimo libro ad essere pubblicato e la carriera da scrittore di libri di fantasia per bambini del Reverendo W. Awdry giunge al termine. Ha scritto 105 storie in una serie composta da ben 26 volumi.

  • 1979

    Il Rev. W. Awdry incontra la produttrice televisiva Britt Allcroft alla Bluebell Railway nel Sussex durante le riprese di un breve documentario. Dopo aver letto i suoi libri trae l'ispirazione per trasferire le stesse storie in televisione.

  • 1981

    I diritti televisivi vengono negoziati con gli editori Kaye e Ward e vengono raccolti fondi per finanziare la produzione della serie. Britt Allcroft esaminò svariati stili di animazione per poi dare il suo consenso per un metodo innovativo chiamato "live action model animation", a suo giudizio perfetto per rendere al meglio "The Railway Series".

  • 1982

    Un incontro casuale con un macchinista di locomotive diede a Christopher Awdry l'opportunità di continuare la serie. I racconti del macchinista su di un treno dal destino sfortunato ispirarono Christopher a trasformare il tutto in una "Thomas-storia" per suo figlio Richard.

  • 1983

    La penna di Chistopher Awdry fa nascere altri tre racconti e "Really Useful Engines" venne pubblicato l'autunno stesso. Fino al 1995, venne scritto e pubblicato un libro all'anno.

  • 1984

    Thomas & Friends, una nuova produzione animata per i bambini in età prescolare, fa il suo debutto sul piccolo schermo su ITV in Inghilterra, riscuotendo successi immediati e conquistando un pubblico di ben 8,5 milioni di bambini e adulti.

    Un passeggero molto speciale sale a bordo come ex membro dei Beatles, Ringo Starr, e si unisce alla serie televisiva di Thomas & Friends come narratore per 52 episodi - il primo di una lunga serie di narratori famosi a venire.

  • 1985

    Hornby acquisisce la licenza per la produzione di articoli Thomas & Friends e realizza due piste elettriche e una serie di locomotive, binari e accessori.

  • 1989

    Prossima fermata, Stati Uniti d'America! Thomas & Friends raggiunge la stazione a stelle e strisce debuttando sulla PBS (Public Broadcasting Service).

  • 1991

    Il Giappone è la prossima fermata internazionale per Thomas & Friends.

    Il microfono passa quindi da Ringo Starr a Michael Angelis, la voce che accompagnerà le successive 13 serie di Thomas nel Regno Unito.

  • 1996

    Il Rev. W. Awdry viene riconosciuto dall'Ordine dell'Impero Britannico nella Lista Onoraria dell'Anno Nuovo nel 1996.

  • 1997

    Il Reverendo W. Awdry morì in pace il 27 di marzo.

  • 1998

    Thomas esce dai binari diventando un parco divertimenti con Thomas Land, inaugurato presso il Parco Divertimenti di Fujikyu Highland in Giappone.

  • 2000

    Thomas and the Magic Railroad, il primo lungometraggio della proprietà, arriva nelle sale cinematografiche di tutto il mondo.

  • 2002

    Un'altra famosa voce sale a bordo con Thomas quando Alec Baldwin diventa la voce narrante dei nuovi episodi di Thomas negli Stati Uniti.

  • 2003

    Thomas the Tank Engine & Friends viene accorciato e diventa Thomas & Friends.

  • 2005

    Thomas & Friends celebra il suo 60° anniversario con un anno ricco di eventi: Un Tour Celebrativo, un lungometraggio in home video, "Calling all engines", nuovi episodi televisivi, giocattoli e libri in edizione limitata.

  • 2007

    L'attore Pierce Brosnan è stato annunciato come nuova voce special guest per Thomas & Friends.

  • 2008

    Thomas entra nel libro dei Guinnes dei Primati per la pista per treni giocattolo più lunga del mondo prodotta da TOMY e Hit Entertainment alla Thomas Land di Drayton Manor nel Regno Unito. Due le settimane che ci sono volute per la progettazione, due giorni per la costruzione e due ore e mezzo a Thomas per compiere un giro della pista da 1,8 km!

  • 2009

    Hero of the Rails debutta come lungometraggio per home entertainment Thomas & Friends con CG animation e per celebrare, eventi premiere sono tenuti in anteprima a Londra ai VUE Cinemas di Leicester Sqaure.

  • 2010

    Thomas & Friends festeggia il suo 65° anniversario a livello mondiale con nuovi episodi televisivi e un nuovo sito web in CG animation.

    Fisher-Price, partner leader del settore giocattolo e Mega, partner leader nel settore costruzioni, hanno creato nuove linee di giocattoli firmate Thomas & Friends.

    Thomas & Friends lancia la sua applicazione per dispositivi iPhone e iPod touch e la sua prima applicazione per iPad. Le app conquistano le top 10 delle app a pagamento per bambini nelle loro prime settimane di lancio.

    Random House lancia le versioni e-book Thomas & Friends dei titoli più amati.

  • 2011

    Il cartone in CG animation Day of the Diesels esce ponendo l'accento sulla rivalità storica tra le stesse e le locomotive diesel e quelle a vapore dell'Isola di Sodor.

    Thomas entra ancora nel guinness dei primati quando il Giappone si riaggiudica il record di ferrovia più lunga del mondo del parco divertimenti Fuji-Q Highland usando la pista giocattolo della Tomy tratta dalle serie di Thomas.

  • 2012

    Thomas & Friends viene acquisito da Mattel, Inc. e diventa una delle prime cinque core brand di Mattel.

  • 2013

    La nuova linea Ferrovia in Legno viene lanciata a livello mondiale da Fisher-Price.

  • 2014

    Thomas & Friends vince il premio 'Best Classic Licensed Property' al The Licensing Awards di Londra, Gran Bretagna, battendo alcuni tra gli avversari più temibili, tra cui Barbie, Doctor Who e Batman.

    Un trenino Thomas lungo ben 150 m e contenente 20.000 piedi cubici di elio partecipa alla parata per la Festa del Ringraziamento per la prima volta nella storia!

  • 2015

    Thomas & Friends celebra 70 anni dall'uscita del suo primo libro della serie, The Three Railway Engines venne pubblicato il 12 maggio 1945.

Torna a inizio pagina